Documentazione SkyCiv

La tua guida al software SkyCiv - tutorial, guide pratiche e articoli tecnici

Fondazione SkyCiv

  1. Casa
  2. Fondazione SkyCiv
  3. Basamenti isolati
  4. Documentazione tecnica
  5. Progettazione di fondazioni divaricate in conformità con CSA A23.3

Progettazione di fondazioni divaricate in conformità con CSA A23.3

Guida al calcolo per la progettazione di un plinto isolato basata su CSA A23.3-14

La Fondazione SkyCiv copre la progettazione di basi isolate conformi a CSA A23.3-14¹ e NBCC 20102.

Vuoi provare il software Foundation Design di SkyCiv? Il nostro strumento consente agli utenti di eseguire calcoli di Foundation Design senza alcun download o installazione!

Parametri di progettazione di un plinto isolato

Alcuni calcoli presentati sono simili a quelli dell'ACI 318, che è anche uno dei riferimenti della sua controparte CSA.

Requisiti di dimensione

Per determinare le dimensioni di un plinto isolato, servizio o carichi non fattorizzati, come morto (D), Vivere (L), Vento (W), Sismico (E), ecc. verrà applicato utilizzando Combinazioni di carico, come definito dalla NBCC 2010. Qualunque combinazione di carico governa sarà considerata il carico di progetto, e sarà diviso per la pressione ammissibile del suolo come mostrato nell'equazione 1.

\(\testo{A} = frac{\testo{P}_{\testo{n}}}{\testo{q}_{\testo{tutti}}} \freccia destra \) Equazione 1

dove:
qtutti = pressione ammissibile del suolo
Pn = carico di progetto non calcolato
A = Area della fondazione

Taglio unidirezionale

Per verificare taglio unidirezionale, il piano di taglio critico (Fare riferimento alla figura 1) si trova a distanza “d” dalla faccia di una colonna.

Un esempio di procedura dettagliata dei calcoli necessari per progettare un basamento isolato, ACI 318-14

figura 1. Taglio del piano critico di taglio unidirezionale

Il Senso unico cesoia Richiesta o V f viene calcolato assumendo che la fondazione sia a sbalzo dalla colonna in cui si trova l'area (rosso) indicato in figura 2, secondo CSA A23.3-14, Sezione 13.3.6.

Il Capacità di taglio unidirezionale o V c è definita come resistenza al taglio finale e calcolata utilizzando l'equazione 2 per CSA A23.3-14, Sezione 11.3.4.

\(\testo{V }_{\testo{c}} = phi _{\testo{c}} \times lambda times sqrt{\testo{f ’}_{\testo{c}}} \volte testo{b}_{\testo{w}} \volte testo{d} \freccia destra \) Equazione 2 (CSA A23.3-14 Eq. 11-6)

dove:
ϕc = fattore di resistenza del calcestruzzo
λ = fattore di modifica della densità del calcestruzzo
f’c = resistenza del calcestruzzo specificata, MPa
bw = larghezza del plinto, mm
d = profondità di taglio effettiva, mm

La domanda di taglio e la capacità di taglio devono soddisfare la seguente equazione per soddisfare i requisiti di progettazione di CSA A23.3-14:

\(\testo{V }_{\testo{f}} \leq phi text{V }_{\testo{c}} \freccia destra \) Equazione 3 (CSA A23.3-14 Eq. 11.3)

Fondazione SkyCiv, in conformità all'equazione 3, calcola il rapporto di unità di taglio unidirezionale (Equazione 4) considerando la domanda di taglio rispetto alla capacità di taglio.

\( \testo{Rapporto di unità} = frac{\testo{Shear Demand}}{\testo{Capacità di taglio}} \freccia destra \) Equazione 4

Taglio a due vie

Il Taglio a due vie stato limite, conosciuto anche come punzonatura cesoia, estende la sezione critica a una certa distanza “d / 2” dalla faccia della colonna e attorno al perimetro della colonna. Il piano di taglio critico si trova in quella sezione del basamento (Fare riferimento alla figura 2).

Un esempio di procedura dettagliata dei calcoli necessari per progettare un basamento isolato, ACI 318-14

figura 2. Piano di taglio critico del taglio a due vie

Il Due stradeascolta la domanda o V f si verifica sul piano di taglio critico, situato a una distanza di “d / 2” dove il (rosso) area tratteggiata, indicato in figura 2, secondo CSA A23.3-14, Sezione 13.3.3.

Il Capacità di taglio o V c è governato dal valore minimo calcolato utilizzando l'equazione 5, 6, e 7 per CSA A23.3-14, Sezione 13.3.4.1

\(\testo{V }_{\testo{c}} = sinistra ( 1 + \frac{2}{\Eurocodice di design con piastra di base in acciaio{\testo{c}}} \giusto ) \volte 0.19 \volte lambda times phi _{\testo{c}} \volte sqrt{f’_{c}} \freccia destra \) Equazione 5 (CSA A23.3-14 Eq. 13.5)

\(\testo{V }_{\testo{c}} = sinistra ( \frac{\alfa_{\testo{S}} \volte testo{d}}{\testo{b}_{\testo{Il}}} + 0.19 \giusto ) \volte lambda times phi _{\testo{c}} \volte sqrt{f’_{c}} \freccia destra \) Equazione 6 (CSA A23.3-14 Eq. 13.6)

\(\testo{V }_{\testo{c}} = 0.38 \volte lambda times phi _{\testo{c}} \volte sqrt{f’_{c}} \freccia destra \) Equazione 7 (CSA A23.3-14 Eq. 13.7)

Nota: bc è il rapporto tra il lato lungo e il lato corto della colonna, carico concentrato, o area di reazione e αS è dato da 13.3.4.1

dove:
λ = fattore di modifica della densità del calcestruzzo
f’c = resistenza alla compressione specificata del calcestruzzo, MPa
d = distanza dalla fibra a compressione estrema al baricentro dell'armatura a trazione longitudinale, mm

La domanda di taglio e la capacità di taglio devono soddisfare la seguente equazione per soddisfare i requisiti di progettazione di CSA A23.3-14:

\(\testo{V }_{\testo{f}} \leq phi text{V }_{\testo{c}} \freccia destra \) Equazione 8 (CSA A23.3-14 Eq. 11.3)

Fondazione SkyCiv, in conformità all'equazione 8, calcola il rapporto di unità di taglio a due vie (Equazione 9) considerando la domanda di taglio rispetto alla capacità di taglio.

\( \testo{Rapporto di unità} = frac{\testo{Shear Demand}}{\testo{Capacità di taglio}} \freccia destra \) Equazione 9

Flessione

Isolato flessionale, Un esempio di procedura dettagliata dei calcoli necessari per progettare un basamento isolato, ACI 318-14

figura 3. Sezione flessione critica

Il Flessionale lo stato limite si verifica in la sezione flessione critica, situato sulla faccia della colonna in cima al basamento (Fare riferimento alla figura 3).

Il Domanda del momento, o Mf si trova nella sezione di flessione critica (area blu del tratteggio) indicato in figura 3, e viene calcolato utilizzando l'equazione 10.

\( \testo{M}_{u} = testo{q}_{u} \volte sinistra ( \frac{l_{x}}{2} – \frac{c_{x}}{2} \giusto ) \volte l_{z} \volte sinistra ( \frac{\frac{l_{x}}{2} – \frac{c_{x}}{2} }{2} \giusto ) \freccia destra \) Equazione 10

dove:
qu = pressione del suolo fattorizzata, kPa
lx = dimensione della fondazione lungo l'asse x, mm
lz = dimensione della fondazione lungo l'asse z, mm
cx = dimensione della colonna lungo l'asse x, mm

Il Resistenza al momento, o Mr viene calcolato utilizzando l'equazione 11.

\( \testo{M}_{r} = phi_{\testo{S}} \volte A_{S} \volte f_{y} \volte sinistra( d – \frac{un'}{2} \giusto) \freccia destra \) Equazione 11


dove:
ϕS = fattore di resistenza per barre d'armatura non precompresse
d = distanza dalla fibra a compressione estrema al baricentro dell'armatura a trazione longitudinale, mm
AS = area di rinforzo, mm2
a = profondità del blocco di sollecitazione rettangolare equivalente, mm
fy = forza di rinforzo, MPa

La richiesta del momento e la resistenza del momento devono soddisfare la seguente equazione per soddisfare i requisiti di progettazione di CSA A23.3-14:

\(\testo{M}_{\testo{r}} \leq phi text{M}_{\testo{f}} \freccia destra \) Equazione 12

Fondazione SkyCiv, in conformità all'equazione 12, calcola il rapporto di unità di flessione (Equazione 13) prendendo la domanda di flessione rispetto alla capacità di flessione.

\( \testo{Rapporto di unità} = frac{\testo{Domanda di flessione}}{\testo{Capacità di flessione}} \freccia destra \) Equazione 13

 

Calcolatore gratuito di fondazione in calcestruzzo

Prova SkyCiv Free Concrete Footing Calculator per progettare fondazioni per fondazioni, basi combinate, Calcolatore di fondazione in linea per lastre di cemento, Calcolatore di fondazione in linea per lastre di cemento, e altro ancora.

Riferimenti

  1. A23.3-14: Progettazione di strutture in calcestruzzo. Associazione canadese per gli standard, 2014.
  2. Brzev e Pao. Design in cemento armato: Un approccio pratico, 2009.
Questo articolo ti è stato utile?
No

Come possiamo aiutare?

Vai all'inizio