Documentazione SkyCiv

La tua guida al software SkyCiv - tutorial, guide pratiche e articoli tecnici

SkyCiv Structural 3D

  1. Casa
  2. SkyCiv Structural 3D
  3. Applicazione di carichi
  4. Precompresso & Carichi termici

Precompresso & Carichi termici

Aggiunta di carichi precompressi e termici ai membri in SkyCiv Structural 3D

È possibile accedere ai carichi di precompressione in qualsiasi momento in Structural 3D visitando la barra di navigazione in alto, o, facendo clic con il pulsante destro del mouse su un membro (o gruppo di membri) e facendo clic Aggiungi carico di precompressione membro:

Da qui, il menu a sinistra si aprirà per inserire o modificare eventuali forze precompresse nel modello. Gli input richiesti sono gli ID membro, l'entità del carico precompresso (+ per tensione, – per compressione) e il gruppo di carico che si desidera assegnare a questo carico.

vogliamo rispecchiare il nostro magazzino attraverso il piano YZ: puoi inserire membri separati da virgole (per esempio. 1,2,6) o un intervallo (per esempio. 3-6) o una combinazione di entrambi (ad esempio 1,2,3-6) per un input più facile e veloce!

Una volta inviato, i carichi precompressi appariranno nella GUI, con forze di tensione mostrate in blu e forze di compressione mostrate n in rosso:

documenti per carichi precompressi in skyciv s3d

Carichi termici

Gli utenti possono applicare carichi di temperatura per simulare l'allungamento e il restringimento delle aste a causa degli effetti della temperatura.. I calcoli si basano sulla seguente equazione della deformazione termica:

ΔL = L0 un' (t1 – t0)
dove, ΔL = variazione di lunghezza
α = thermal expansion coefficient (mmIlC, dentro/dentroIlF)
t0 = initial temperature (IlC, IlF)
t1 = final temperature (IlC, IlF)

The thermal load is then applied in the software as a strain load in the solving process.

Aggiunta di un carico termico

Primo, inizia aggiungendo un coefficiente di dilatazione termica al materiale che stai utilizzando, per esempio, nell'esempio seguente utilizza un = 6.5 10-6/°C. Fatto ciò, visita Modifica – Carichi – Carichi termici per aprire il seguente menu a sinistra ed entrare nell'input del proprio carico termico (ID membro, temperatura e gruppo di carico):

I carichi di temperatura vengono applicati alle aste (come carichi precompressi), e sono mostrati in questo modo nel software:

Dopo aver eseguito un'analisi, gli utenti noteranno un allungamento dell'asta e conseguenti forze applicate al resto della struttura:

Aggiunta di carichi di deformazione utilizzando i carichi di precompressione dell'asta

Deformazione assiale (allungamento e restringimento) può essere applicato mediante precompressione dell'asta. Se l'asta si sta restringendo, si tratterebbe di tensione di precompressione, se l'elemento si allunga, si tratterebbe di una compressione di precompressione.

Dopo aver calcolato la variazione della lunghezza dell'asta (per esempio l'allungamento), la forza di precompressione è calcolata dalla seguente relazione:

carichi precompressi che utilizzano gli effetti della temperatura

 

 

Questo articolo ti è stato utile?
No

Come possiamo aiutare?

Vai all'inizio