Documentazione SkyCiv

La tua guida al software SkyCiv - tutorial, guide pratiche e articoli tecnici

Generatore di carico SkyCiv

  1. Casa
  2. Generatore di carico SkyCiv
  3. Carichi di neve
  4. ASCE 7 Calcolo del carico di neve

ASCE 7 Calcolo del carico di neve

Utilizzo del generatore di carico SkyCiv in ASCE 7 Calcoli del carico di neve

Per calcolare le pressioni di carico della neve per una struttura utilizzando SkyCiv Load Generator, il processo consiste nel definire prima il codice di riferimento. Da li, il flusso di lavoro consiste nel definire i parametri nella scheda Progetto, Scheda sito, e scheda Edificio, rispettivamente. però, solo gli utenti con un account professionale o che hanno acquistato il modulo Load Generator autonomo potranno utilizzare questo calcolo. È possibile acquistare il modulo autonomo tramite questo collegamento.

Dati del sito

Using ASCE 7, devi solo inserire l'indirizzo della posizione negli Stati Uniti, indipendentemente dal fatto che sia ASCE 7-10 o ASCE 7-16.

figura 1. Scheda sito di SkyCiv Load Generator

I valori del carico di neve al suolo sono derivati ​​dalla Sezione 7.2 dell'ASCE 7 utilizzando l'elevazione del suolo della struttura presa dall'API di Google Maps.

Dati della struttura

I dati della struttura ei parametri del vento e della neve sono separati in diverse fisarmoniche. Per calcolare i carichi di neve, la casella di controllo del carico di neve dovrebbe essere selezionata.

figura 2. Parametri del carico di neve su SkyCiv Load Generator

Categoria di terreno per carichi di neve

Questo parametro viene utilizzato nel calcolo del fattore di esposizione, Questo. Le opzioni per questo fattore sono le seguenti:

  • B, C, o D (dalla sezione 26.7 dell'ASCE 7)
  • Sopra il limite del bosco nelle zone montuose battute dal vento
  • In Alaska, nelle aree in cui non esistono alberi entro un raggio di 2 miglia (3-km) raggio del sito

Condizione di esposizione del tetto

Come la categoria del terreno per carichi di neve, questo parametro viene utilizzato anche nel calcolo del fattore di esposizione, Ce. L'opzione per questa selezione e la loro definizione corrispondente da ASCE 7 sono i seguenti:

  • Al riparo: “Tetti stretti tra le conifere che si qualificano come ostacoli. Ostacoli a distanza di 10 x altezza dell'ostacolo sopra il livello del tetto fornire riparo.”
  • Completamente esposto: “Tetti esposti su tutti i lati senza riparo dal terreno, strutture superiori, o alberi. Tetti che contengono diversi pezzi di grandi apparecchiature meccaniche, parapetti che si estendono al di sopra dell'altezza del carico neve bilanciato (hB), o altri ostacoli non rientrano in questa categoria. Se gli unici ostacoli sono alcuni alberi decidui che sono spogli in inverno, deve essere utilizzata la categoria “completamente esposta”.”
  • Parzialmente esposto: “Tutti i tetti tranne quanto sopra indicato.”

Condizione termica

Questo parametro viene utilizzato per ottenere il fattore termico, Ct. Le opzioni per questo sono le seguenti:

  • Strutture mantenute appena sopra lo zero e altre con freddo, tetti ventilati in cui la resistenza termica (Valore R) tra l'ambiente ventilato e l'ambiente riscaldato supera 25 °F × h × piedi2/ma (4.4 K × m2/W)
  • Strutture non riscaldate e all'aperto
  • Strutture mantenute intenzionalmente sotto zero
  • Serre a riscaldamento continuo con tetto a resistenza termica (Valore R) meno di 2.0 °F × h × piedi2/ma (0.4 K × m2/W)
  • Tutte le altre strutture

Condizioni del tetto inclinato

Questo parametro viene utilizzato per ottenere il fattore di pendenza del tetto, CS. Questo parametro ha due opzioni: “Scivoloso” e “Altri casi.”

Considerare il caso di carico di neve sbilanciata / trascinata?

Questo parametro è a “sì” o “No” per calcolare per caso di carico neve sbilanciato. Dopo aver selezionato “No,” il caso di carico neve bilanciato deve essere calcolato solo. D'altro canto, al momento della selezione “sì,” la tabella dei casi di carico neve sbilanciato mostrerà. Ci sono tre opzioni per ASCE 7:

Deriva del carico di neve sul tetto a due falde simmetrico

Questo caso viene utilizzato per calcolare la deriva del carico di neve su un tetto a due falde simmetrico.

figura 3. Parametri per il calcolo della deriva del carico di neve su tetto a due falde simmetrico.

Deriva del carico di neve sul tetto a due falde asimmetrico

Questo caso viene utilizzato per calcolare la deriva del carico di neve sul tetto a due falde asimmetrico come mostrato di seguito.

figura 4. Parametri per il calcolo della deriva del carico di neve su tetto a due falde asimmetrico.

Deriva del carico di neve sul tetto inferiore

Questo caso viene utilizzato per calcolare la deriva del carico di neve al livello inferiore del tetto e può essere utilizzato anche per ottenere la deriva sui muri di parapetto per il caso sopravvento e sottovento.

figura 5. Parametri per il calcolo della deriva del carico di neve sul tetto inferiore.

risultati

I risultati del carico di neve mostreranno i parametri nel calcolo del carico di neve bilanciato come mostrato di seguito:

figura 6. Parametri del carico di neve utilizzati nel calcolo e il carico di neve bilanciato calcolato.

Carico neve sbilanciato

Se si seleziona Carico di neve sbilanciato / derivato da prendere in considerazione, i risultati sono tabulati su una tabella a seconda dei casi definiti:

figura 7. Risultati campione per carico neve sbilanciato su tetto a due falde simmetrico e asimmetrico.
figura 8. Risultati di esempio per il tetto inferiore della deriva del carico di neve.

Calcolo dettagliato

È possibile accedere ai calcoli dettagliati del carico di neve solo da Utenti di account professionali e coloro che hanno acquistato il modulo generatore di carico autonomo. Tutti i parametri e le ipotesi utilizzate nel calcolo vengono visualizzati sul report per renderlo trasparente per l'utente. È possibile scaricare un esempio di calcolo dettagliato tramite questo collegamento.

Per risorse aggiuntive, puoi usare questi link come riferimento:

Questo articolo ti è stato utile?
No

Come possiamo aiutare?

Vai all'inizio