Documentazione SkyCiv

La tua guida al software SkyCiv - tutorial, guide pratiche e articoli tecnici

SkyCiv Structural 3D

  1. Casa
  2. SkyCiv Structural 3D
  3. Membri
  4. Membri

Membri

I membri sono gli elementi unidimensionali di una struttura. Più comunemente sono usati per modellare le travi, colonne, bretelle, e montanti:

Quando viene creato un membro, apparirà come una linea retta con un'etichetta. Una volta assegnato a un membro un numero di sezione trasversale, il suo colore cambierà. Ciò consente di identificare facilmente aste con sezioni trasversali diverse in base al colore. I membri sono identificati dal loro numero membro che appare al centro del membro per impostazione predefinita. Gli utenti possono fare clic e spostare l'etichetta del numero membro se lo desiderano.

Creazione di membri

Consulta il nostro articolo sulla convenzione dei segni per gli assi locali e globali.

I membri possono essere creati (e modificato) tramite il modulo, la scheda tecnica, o usando i controlli del mouse. Per usare i controlli del mouse, fare clic e trascinare dal nodo iniziale al nodo finale, e rilascia il tasto sinistro del mouse.

Per specificare un membro in SkyCiv Structural 3D fornisce semplicemente i valori per:

  • nodo A: The node where the member starts. Specificato dal numero di nodo.
  • nodo B: The node where the member ends. Specificato dal numero di nodo.
  • ID sezione: La sezione dell'asta identificata dal suo ID.
  • Nodo A Fixity: How the member is connected to the starting node A. Specificato da un codice di fissità.
  • Nodo B Fixity: How the member is connected to the ending node B. Specificato da un codice di fissità.

Si prega di visitare il nostro documentazione sugli offset per saperne di più sugli offset di nodi e membri.

Campi avanzati

Le Impostazioni avanzate per i membri possono essere visualizzate attivando il suo interruttore a levetta. I campi del modulo avanzato hanno etichette blu, e includi opzioni per:

  • genere: Members can be Normal (sostenere la tensione e la compressione), Continuo, cavi, or Rigid Links.
  • Angolo di rotazione: The angle (in gradi) a cui l'asta viene ruotata attorno al proprio asse.
  • Nodo A Offset: Specificare un offset di distanza al nodo iniziale A. Usalo per modellare i membri che non sono collegati alla linea centrale.
  • Offset del nodo B: Specificare un offset di distanza al nodo finale B. Usalo per modellare i membri che non sono collegati alla linea centrale.

Dividere i membri

S3D ha funzioni integrate per aiutarti a modellare i tuoi membri più velocemente. One of them is Membri divisi, che ti consente di dividere il membro in più parti, in base a quanto segue 3 opzioni (1) per intersezione di nodi, (2) per percentuale, o (3) in X numero di parti. Evidenzia semplicemente e fai clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi membro (o più membri) e fare clic Membri divisi.

Membri Continuativi

Si prega di visitare il nostro documentazione sui membri continuativi to learn how to model continuous members.

Membri via cavo

Si prega di visitare il nostro documentazione sui cavi per imparare a modellare gli elementi del cavo della catenaria.

Collegamenti rigidi

I collegamenti rigidi possono essere utili per definire connessioni rigide tra strutture che coinvolgono travi o aste impilate. Sono spesso pensati come collegamenti rigidi immaginari che uniscono i membri in modo che possano traslare e/o ruotare insieme. Un collegamento rigido può essere utilizzato anche per controllare manualmente gli offset delle aste. Inoltre, puoi modificare la fissità/rilascio nel collegamento rigido per controllare quali forze ed effetti ha su ciò a cui si connette.

Clicca qui per il nostro articolo completo per scopri di più sui collegamenti rigidi o membri rigidi.

Questo articolo ti è stato utile?
No

Come possiamo aiutare?

Vai all'inizio