Documentazione SkyCiv

La tua guida al software SkyCiv - tutorial, guide pratiche e articoli tecnici

SkyCiv Structural 3D

  1. Casa
  2. SkyCiv Structural 3D
  3. modellismo
  4. Piatti

Piatti

Le piastre sono gli elementi bidimensionali di una struttura. Più comunemente sono usati per modellare le lastre, pareti, e impalcati sottoposti a carichi applicati.

SkyCiv ha potenti capacità di meshing e analisi delle lastre, per aiutare gli ingegneri a lastre 2D come solai e muri di sostegno. Le piastre possono essere definite come qualsiasi materiale, e dopo aver risolto, l'utente è in grado di ottenere le forze interne, pressioni, e la deflessione di questo elemento shell. Questi risultati possono essere visualizzati nell'interfaccia grafica, esportati come risultati CSV, o in formato PDF tramite i nostri rapporti di analisi.

piastra-analisi-skyciv-deflessione-semplice

Clicca qui per maggiori informazioni su Risultati dell'analisi della piastra SkyCiv

Creazione di piatti

I piatti possono essere creati (e modificato) tramite il modulo, la scheda tecnica, o usando i controlli del mouse. Per usare i controlli del mouse, assicurati di essere nel menu dei piatti. Fare clic sui nodi – senza trascinare – che formano il piatto. Fare clic sull'ultimo nodo una seconda volta per terminare il piatto.

Per specificare un piatto in SkyCiv Structural 3D è sufficiente fornire i valori per:

  • ID nodo – I nodi che compongono il piatto. Specificato dai numeri di nodo separati da virgole.
  • Spessore della piastra – Lo spessore della piastra. Per piatti Mindlin spessi, si raccomanda che il rapporto tra l'area della piastra e lo spessore sia inferiore 8.
  • ID materiale – L'ID utilizzato per identificare il materiale della piastra.

Impostazioni avanzate

Le Impostazioni avanzate per i piatti possono essere visualizzate attivando il relativo interruttore a levetta. I campi del modulo avanzato hanno etichette blu, e includi opzioni per:

  • Rotazione Z – La rotazione (in gradi) della piastra attorno al suo asse normale (è l'asse Z locale).
  • Tipo di piastra – Il tipo di elemento piatto. Le piastre Mindlin sono l'impostazione predefinita consigliata. Tengono conto delle deformazioni di taglio che sono appropriate per le piastre spesse e si basano sulla teoria di Mindlin-Reissners. Le piastre di Kirchhoff non considerano le deformazioni di taglio che sono adatte per le piastre sottili.
  • Compensare – Spostare la piastra perpendicolarmente al suo piano. Simile agli offset dei membri, la piastra è collegata alle posizioni dei nodi mediante collegamenti rigidi.
  • Stato dell'aereo – Scegli se calcolare Plane Stress o Plane Strain durante l'analisi della tua lastra

Come viene creato un piatto, apparirà come una regione ombreggiata con un'etichetta. Le lastre sono identificate dal loro numero di targa che appare al centro della targa per impostazione predefinita. Gli utenti possono fare clic e spostare l'etichetta del numero di targa se lo desiderano.

Risoluzione dei problemi dei modelli con piastre multiple

A volte con strutture più grandi (o strutture con più piastre) potrebbe non risolversi a causa di una connettività errata durante la fase di meshing. Consigliamo vivamente di combinare tutti i piatti contemporaneamente per evitare problemi come questo.

Se la tua struttura ha più piastre e non riesce a risolvere, si consiglia di ricomporre la struttura tutta in una volta. Il modo più semplice per farlo è:

  1. Seleziona tutto (CTRL + UN) and Click Avanzato – Piatti – Plate Mesher
  2. Clic Unmesh per sganciare tutti i tuoi piatti esistenti
  3. Seleziona di nuovo tutti i piatti (CTRL + UN) e torna nel Mesher (Avanzato – Piatti – Plate Mesher)
  4. Then select Quadrilateri non strutturati
  5. Fare clic su Mesh

Il software integrerà quindi tutte le tue lastre in una volta sola, garantendo una connettività adeguata in tutto il tuo modello. Questo è il metodo più affidabile in quanto garantisce che le placche adiacenti siano collegate con nodi comuni.

Esempio

In questo esempio, creeremo un piatto e applicheremo dei supporti.

1) Traccia i quattro nodi (0,0,0) , (1,0,0) , (1,1,0) e (0,1,0).

2) Il piatto può essere creato in 4 diversi modi per renderlo facile e veloce, in base al metodo di input preferito. Diamo un'occhiata a ciascuno.

1. Utilizzo del menu a sinistra:

in primo luogo, i piatti possono essere creati in un modulo facendo clic sul pulsante "Piatti"’ pulsante menu sulla barra di navigazione a sinistra. Specificare 1,2,3,4 come l'ordine dei nodi della piastra in "Node IDs"’ campo. Fare clic su Applica.

2. Fare clic con il tasto destro:

Evidenzia i nodi che legheranno il tuo piatto, quindi fare clic con il tasto destro – Aggiungi piatto. Il software metterà automaticamente i nodi in senso orario e applicherà una piastra. Evidenziare i nodi è facile con CTRL + Fare clic su trascina (in due direzioni) o CTRL + A per selezionare tutti i nodi:

3. Utilizzando il foglio dati

In terzo luogo, le lastre possono essere create facendo clic nel foglio dati delle lastre. Questo metodo è simile al primo, tranne in formato tabellare. Ti permette di visualizzare o creare più piatti contemporaneamente. Specificare 1,2,3,4 nei "Nodi"’ colonna e fare clic su Applica per creare un piatto. Nota, quando si specificano i nodi nella tabella, ordina i nodi come appaiono intorno al piatto. vale a dire. andare in senso orario o antiorario per creare a “corda” di nodi che compongono il piatto.

4. Fare clic tra i nodi:

infine, i piatti possono essere creati utilizzando i controlli del mouse. Per usare i controlli del mouse, assicurati di essere nel menu Piatti. Fare clic sui nodi – senza trascinare – che formano il piatto. Fare clic sull'ultimo nodo una seconda volta per terminare il piatto.

3) Applicare 4 supporti facendo clic su "Supporti"’ pulsante menu, ed entra in 1,2,3,4 nell'"ID nodo"’ campo.

14
Ecco come dovrebbe essere il piatto:

15
Now you have the plate created, controlla il prossimo articolo per seguire questo esempio e impara come ingranare il tuo piatto.

 

Piastre ortotropiche

Le piastre ortotropiche possono essere aggiunte anche in SkyCiv Structural 3D. Per aggiungere piastre ortotopiche. Innanzitutto inizia aggiungendo un materiale ortotopico (con Ex, ehi, Gxy, Gxz, Ragazza) sotto il materiale menù:

Aggiunta di piastre ortotropiche in SkyCiv Structural 3D
Questo articolo ti è stato utile?
No

Come possiamo aiutare?

Vai all'inizio